Industry 4.0 and Blockchain in the manufacturing sector

Share this article:

The new technological ERA dedicated to smart companies

Industry 4.0 is already a reality and involves Blockchain and new production technologies to make the processes adopted by smart companies more and more intelligent.

Internet of Thing (IoT), Artificial Intelligence, Cloud Computing, Autonomous Robotics, Cyber ​​Security, Big Data and Blockchain are just some of the innovative technologies that represent the next and advanced step, as well as the progress of the protagonist of the third industrial revolution: digital.

In essence, these technologies are integrated into the processes of various business functions, in some cases replacing the existing ones and automating them, correcting the problems, saving resources and energy and leaving space for human creativity to continue its evolution.

Obviously, not all companies are ready yet. When we talk about revolutions and changes, not all market players have the same reaction. Yet, observing the increasing use of these new technologies in recent years, the results are clear: a performance optimization for new smart companies.

Smart companies can be defined as companies that see progress as the cause of their growth and prosperity.

The EarthBi project was born with this in mind, integrating in its main challenge against environmental pollution, the use of blockchain technology that makes both the precious bioplastic production processes and the related certifications intelligent. 

How Blockchain improves the other Industry 4.0. technologies 

In general, Blockchain is a distributed ledger, without an owner, that records data and works transactions and smart contracts through a chosen consensus protocol that relies on mathematical algorithms.

Therefore, there is no third authority that validates the process but it is the blockchain itself that does this through approval by the nodes (called miners), that solve the algorithms and can therefore confirm the transactions within the block. The block, once completed, is added to the reference blockchain.

A key feature is that, as long as there is no hierarchy between the nodes, blockchain can be defined as the decentralized technology par excellence that, through this mechanism, shows its transparency and security in the continuous and public updating of the digital data ledger.

Furthermore, the data entered on the public blockchain are accessible to all but remain encrypted, ie in the form of a string of numbers that only nodes that own the key can decrypt.

blockchain to perform industry 4.0.

As reported, it is interesting to understand how the distributed ledger interacts by completing and performing some technologies of Industry 4.0.

Big Data and Blockchain

With Big Data we mean the use of systems or software that can store and process data sets and then extract, analyze, learn, evaluate and provide useful and valuable information for the decision-making process of smart companies.

Combining Big Data and Blockchain in an industrial environment could make it possible to migrate large amounts of data on computer systems created for its storage, freeing up time, space and energy for traditionally used software.

This would improve both internal and external management of available company information in terms of:

  • Speed: with the continuous need for data collection to be analyzed, the same can be saved in a short time on the blockchain, thus freeing the data archive in the Big Data processing software that provides the information. By speeding up the process, entrepreneurs are encouraged to focus totally on the core business and decision-making processes;
  • Quality: using decentralized Blockchain technology for data collection is transparent and therefore external interventions or possible manipulation of the collected data are excluded.
Cloud Computing and Blockchain

Talking about data archives, cloud computing is also involved in Industry 4.0. but it has limitations that are solved using blockchain thanks to its secrecy due to encryption.

In fact, saving corporate or personal information in the cloud has advantages over software as it is a lightweight archive, but since it is centralized it is unpredictable and could suffer from attacks such as the random generation of passwords.

Using blockchain, the key is cryptography which allows access to the data registered only for those who own it, resulting in a digital archive, light and public but also more secure.

Cyber-Security and Blockchain

Increasingly using Industry 4.0 technologies. even from an IT point of view it becomes increasingly necessary to protect one’s digital infrastructure by reinforcing its cyber-security.

Blockchain is able to perform the traditional cyber-security settings thanks to its decentralized network that allows saving the registry on multiple servers and protecting the data entered with encryption.

Internet of Things (IoT) and Blockchain

All the physical devices connected to the Internet of today capable of collecting and sharing data are part of what is called Internet of Things. By combining these smart devices with information technology it is already possible to see an expansion of interactions: not just man-man but also man-technology and technology-technology.

With blockchain it is possible to progress using the new smart devices to track virtually every phase of any operation, without any central control, thus improving IoT objects from the perspective of transparency and security in collecting and sharing information.

 

EarthBi: https://earthbi.io 


Leggi l’articolo in italiano:

Industria 4.0 e Blockchain nel settore produttivo

La nuova ERA tecnologica dedicata alle aziende smart

L’Industria 4.0 è già una realtà e coinvolge Blockchain e le nuove tecnologie produttive per rendere i processi adottati dalle aziende sempre più smart.

Internet of Thing (IoT), Intelligenza Artificiale, Cloud Computing, Robotica Autonoma, Cyber Security, Big Data e Blockchain sono solo alcune delle tecnologie innovative che rappresentano il passo successivo e avanzato, nonché il progresso del protagonista della terza rivoluzione industriale: il digitale

In sostanza, queste tecnologie vengono integrate nei processi delle varie funzioni aziendali, in alcuni casi sostituendo quelli esistenti ed automatizzandoli, correggendo le problematiche, risparmiando risorse ed energia e lasciando spazio alla creatività umana per continuare la propria evoluzione.  

Ovviamente, non tutte le aziende sono ancora pronte. Quando si parla di rivoluzioni e cambiamenti non tutti gli attori del mercato hanno la stessa reazione. Eppure, osservando il crescente aumento di utilizzo di queste nuove tecnologie negli ultimi anni i risultati sono chiari: una ottimizzazione delle performance per le nuove aziende intelligenti.

Le aziende smart sono quelle aziende che vedono nel progresso la causa della propria crescita e prosperità.

Il progetto EarthBi nasce proprio sotto quest’ottica, integrando nella sua principale sfida contro l’inquinamento ambientale, l’utilizzo della tecnologia blockchain che rende i processi produttivi della preziosa bioplastica e le relative certificazioni intelligenti.

Come Blockchain migliora le altre tecnologie dell’Industria 4.0

In generale, Blockchain è un ledger o libro mastro distribuito senza proprietario che registra dati e lavora transazioni e smart contract attraverso un protocollo di consenso prescelto che si affida ad algoritmi matematici. 

Dunque non esiste un’autorità terza che convalida il processo ma è la blockchain stessa a farlo attraverso l’approvazione da parte dei nodi o miners che, risolvendo gli algoritmi, possono confermare le transazioni all’interno del blocco che una volta completato viene aggiunto alla catena blockchain di riferimento. 

Una caratteristica fondamentale è che, finchè non esiste alcuna gerarchia tra i nodi, la blockchain può definirsi la tecnologia decentralizzata per eccellenza che, attraverso questo meccanismo, mostra la sua trasparenza e sicurezza nell’aggiornamento continuo e pubblico del registro dati digitale.

Inoltre, i dati inseriti sulla blockchain sono accessibili a tutti ma rimangono crittografati, cioè nella forma di una stringa di numeri che solo i nodi che possiedono la chiave possono decriptare l’informazione.

blockchain to perform industry 4.0.

Secondo quanto riportato, è interessante comprendere come il registro distribuito interagisce completando e performando alcune tecnologie dell’Industria 4.0

Big Data e Blockchain

Con Big Data si intende l’utilizzo di sistemi o software in grado di archiviare ed elaborare set di dati per poi estrarre, analizzare, apprendere, valutare e fornire informazioni utili e preziose per il processo decisionale delle aziende smart. 

Utilizzare la blockchain per il Big Data in ambito industriale, vorrebbe dire poter migrare grandi quantità di dati su sistemi informatici creati per la sua archiviazione liberando tempo, spazio ed energia ai software tradizionalmente utilizzati. 

In questo modo migliorerebbe la gestione sia interna che esterna delle informazioni disponibili aziendali in termini di:

  • Velocità: con il continuo fabbisogno di raccolta dati da analizzare, gli stessi possono essere salvati in tempi brevi sulla blockchain, liberando così l’ archivio dati nei software di rielaborazione Big Data che forniscono le informazioni. Velocizzando il processo si incentiva gli imprenditori a concentrarsi totalmente sul core business e sui processi decisionali;
  • Qualità: utilizzando la tecnologia decentralizzata blockchain per la raccolta dati, questi sono trasparenti e pertanto si escludono interventi esterni o eventuali manipolazioni sui dati raccolti. 
Cloud Computing e Blockchain

Sempre parlando di archivio dati, anche il cloud computing è coinvolta nell’Industria 4.0. ma possiede dei limiti che vengono risolti utilizzando blockchain grazie alla sua segretezza dovuta dalla crittografia. 

Infatti, salvare delle informazioni aziendali o personali in cloud ha dei vantaggi rispetto i software in quanto si tratta di un archivio leggero ma, essendo centralizzato è imprevedibile e potrebbe soffrire di attacchi come la generazione casuale delle password d’accesso.

Utilizzando blockchain, la chiave è la crittografia che permette l’accesso ai dati del registro  solo per chi la possiede risultando un archivio digitale, leggero e pubblico ma anche più sicuro. 

Cyber-Security e Blockchain

Utilizzando sempre più le tecnologie dell’Industria 4.0. anche sotto il profilo informatico diventa sempre più necessario proteggere la propria infrastruttura digitale rinforzando la propria cyber-security.

Blockchain è in grado di performare le impostazioni tradizionali della cyber-security grazie alla sua rete decentralizzata che permette il salvataggio del registro su più server e proteggendo i dati inseriti con la crittografia. 

Internet of Things (IoT) e Blockchain

Tutti i dispositivi fisici connessi a internet di oggi in grado di raccogliere e condividere dati fanno parte di quello che si chiama Internet of Things. Combinando questi dispositivi smart con l’informatica è già possibile assistere ad un ampliamento delle interazioni: non più solo uomo-uomo ma anche uomo-tecnologia e tecnologia-tecnologia.

Con Blockchain è possibile avanzare utilizzando i nuovi dispositivi smart per tracciare virtualmente ogni fase di qualsiasi operazione, senza alcun controllo centrale migliorando così gli oggetti IoT sotto l’ottica di trasparenza e di sicurezza nella raccolta e condivisione delle informazioni.

 

EarthBi: https://earthbi.io 

Leave a Comment